DIRITTO ALLO STUDIO A.S. 2020-2021: DOMANDA DI ESENZIONE PARZIALE O TOTALE DAL PAGAMENTO DELLE QUOTE DI CONTRIBUZIONE DEI SERVIZI DI TRASPORTO E MENSA PER LE FAMIGLIE DI STUDENTI ISCRITTI ALLA SCUOLA DELL’OBBLIGO

Servizi di trasporto e mensa scolastici. Anno scolastico 2020-2021. Quote di contribuzione.  Esenzioni totali o parziali per motivi di reddito.

 

BANDO

MODULO DI DOMANDA

 

Rimborsi delle spese per il trasporto scolastico presso la scuola Secondaria di I° Grado e presso la classe I° della Scuola Secondaria di II° Grado.

Rimborsi delle spese per il trasporto scolastico presso la scuola Secondaria di I° Grado e presso la classe I° della Scuola Secondaria di II° Grado.

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 38 del 30.06.2020 relativa a: “Servizi di mensa scolastica e trasporto alunni della scuola dell’obbligo. Quote di contribuzione. Esenzioni. Fissazione I.S.E.E. Anno scolastico 2020/2021”, nonché la successiva n. 39 del 30.06.2020 relativa a “Criteri per il rimborso delle spese per il trasporto alunni alla scuola secondaria di Primo grado e per il trasporto degli alunni che frequentano la classe prima della scuola secondaria di Secondo grado”;

 RENDE NOTO CHE

 1) Esenzioni e riduzioni delle quote di contribuzione al servizio di trasporto e mensa.

 Con deliberazione di Giunta Comunale n. 38 del 30.06.2020 sono state introdotte esenzioni, totali o parziali, per motivi di reddito, nelle quote di contribuzione dei servizi di trasporto e mensa delle scuole dell’Infanzia (ex materna) e Primaria (ex elementare) e mensa scuola secondaria di I° grado (ex scuola media) relativamente all’anno scolastico 2020/2021.

Relativamente al servizio trasporto scuola secondaria di I° grado (ex scuola media) vale quanto indicato al successivo paragrafo 3.

Le esenzioni sono concesse a domanda dell’interessato ed in ragione del possesso di precisi requisiti reddituali del nucleo familiare.

Il beneficio consiste:

  1. a) esenzione totale dal pagamento delle quote di contribuzione per nuclei familiari con ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) non superiore a Euro 5.000,99;
  2. b) esenzione del 50% delle quote di contribuzione per i nuclei familiari con ISEE da € 5001,00 a € 7.000,00.

Le esenzioni o riduzioni saranno accordate sino all’importo massimo di € 2.000,00.

In caso di incapienza esse saranno ridotte proporzionalmente al fondo disponibile.

Modalità di presentazione della domanda.

Gli interessati dovranno presentare la domanda di esenzione o riduzione di cui al precedente punto 1 mediante compilazione del modulo da ritirare presso l’Ufficio Scuola del Comune.

Alla domanda dovrà essere allegata, pena esclusione, la certificazione attestante l’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) in corso di validità, calcolato secondo le modalità di cui alla normativa vigente.

Nella DOMANDA, il richiedente:

  • Dichiara altresì di avere conoscenza che, nel caso di corresponsione dei benefici, si applica l’art.4, comma 2, del decreto legislativo 31.3.98, n. 109 di controllo sulla veridicità delle informazioni fornite.
  • Dichiara, altresì, di essere consapevole che, in caso di dichiarazioni non veritiere, è passibile di sanzioni penali ai sensi del DPR 445/2000, oltre alla revoca dei benefici eventualmente percepiti.
  • Dichiara di essere informato sul trattamento dei dati personali, secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 196/2003.
Scadenza

La domanda compilata e completa della documentazione richiesta, dovrà essere riconsegnata all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 14,00 del  04.09.2020, mediante, consegna a mano, PEC, posta ordinaria o raccomandata. Farà fede unicamente l’ora di arrivo al protocollo.

2)Contributo per trasporto studenti scuola secondaria di I° grado (ex scuola media) e primo anno della scuola secondaria di II° grado (ex scuola superiore).

I contributi nelle spese sostenute dalle famiglie per il presente titolo sono stati definiti con deliberazione della Giunta Comunale n. 39 del 30.06.2020.

Allo scopo di ottenere i contributi che, si ricorda, non possono superare i 100,00 Euro, (130,00 per ciascun figlio oltre il primo) gli interessati dovranno presentare una domanda al comune, corredata da tutti gli abbonamenti e i biglietti utilizzati per il trasporto dello studente.

Si raccomanda, a tal fine, la massima cura nel conservare tali documenti di viaggio, dato che essi costituiscono l’unica prova della spesa sostenuta.

L’ottenimento del contributo di cui al presente titolo prescinde dal possesso di requisiti reddituali.

Scadenza

La domanda compilata e completa della documentazione richiesta, dovrà essere riconsegnata all’Ufficio Protocollo del Comune entro le ore 14,00 del  30.06.2021, mediante, consegna a mano, PEC, posta ordinaria o raccomandata. Farà fede unicamente l’ora di arrivo al protocollo